Seconda vita degli pneumatici

UN RECUPERO SOSTENIBILE

due nuove destinazioni per il PFU,
l'energia e la materia.

seconda vita pneumatico

Ricostruzione del pneumatico
Lo pneumatico, una volta sostituito, può conservare peculiarità tali da renderne possibile il suo successivo riutilizzo, permettendo così l’allungamento del suo ciclo vitale attraverso l’immissione nel mercato dell’usato che è il metodo di recupero più eco sostenibile o attraverso la ricostruzione.

Quando però la ricostruzione del battistrada usurato non è più possibile e quando diventa ormai economicamente svantaggioso si trasforma in un rifiuto ovvero uno Pneumatico fuori Uso (PFU).
La strada che percorrerà allora il PFU si biforca principalmente in due direttive principali, la via della trasformazione in energia e quella del recupero di materia.

Recupero energetico

Il PFU è utilizzato in alcuni processi di recupero energetico come combustibile alternativo al pet coke o al carbon fossile.
Particolarmente valutato per il suo potere calorifero da diverse industrie che necessitano di alte intensità energetica,
come i cementifici.

Recupero di materia
Gli pneumatici possono essere frantumati e successivamente sottoposti a un processo di granulazione.
I materiali prodotti dal processo di granulazione, possono avere dimensioni di circa 1-10 mm e trovano impiego nella realizzazione di piste di atletica, campi sportivi, nelle superfici anti-shock di parchi gioco e in particolare in tutte le superfici fisse, che richiedono qualità di drenaggio per conservare integra nel tempo la loro natura.
E’ possibile ridurre ulteriormente la granulometria dei PFU anche al disotto di 1 mm. Il polverino di gomma così ottenuto può essere impiegato per la fabbricazione di prodotti in gomma a cui non sono richieste elevate prestazioni e per la produzione di bitumi modificati per l’asfaltatura di strade.
I maggiori utilizzi includono: suole di scarpe, impianti sportivi, rivestimenti per cavi elettrici, ricambi per automobili, coloranti, inchiostri, leganti per bitume poroso, rivestimenti e sigillanti, pavimentazioni.